Tel. e Fax 0461/585386

Sponsor

IMG 20170320 WA0002
 
18-19 marzo, Pampeago
 
Due slalom per la categoria giovani, neve già molla al mattino, contingente pieno per i maschi, 140 iscritti. Condizioni proibitive per i pettorali alti, obiettivo principale: qualificarsi nei primi 30 nella prima manche per sfruttare l'inversione nella seconda! 
Obiettivo sfumato per pochissimi centesimi nel primo slalom da parte di Mattia e Patrick, peccato!
Nel secondo slalom altra musica, centrano la qualifica Martin e Mattia, sarebbe entrato nei 30 anche Patrick ma purtroppo esce a poche porte dal traguardo. 
Seconda manche tutta all'attacco quindi per i nostri due, miglior punteggio fis in slalom per Mattia, quinta posizione totale e medaglia d'argento come vicecampione trentino di slalom per Martin!! 
Gli altri hanno combattuto con le buche, andrà meglio alle prossime gare. La stagione dei giovani è ancora lunga, mai mollare!!
 
BY MATTIA FACCHINELLI
IMG 20170221 WA0003
Trasferte a San Martino di Castrozza e San Valentino alla Muta:
 
3 slalom in 3 giorni, 3 sveglie prima dell'alba, tanti km in pulmino, ma soprattutto tanta esperienza per i nostri giovani!
Venerdì e sabato due gare a San Martino di Castrozza e domenica un altro slalom a San Valentino alla Muta. Sempre ottime condizioni, ideali per tutti i pettorali in gara, buone occasioni per tirare a tutta, come nella categoria giovani si richiede, per spingersi sempre un po' più avanti.
Quindi poco importa se in una gara si fanno solo poche porte, o se un'inforcata ti mette fuori gioco dopo una grande manche, perchè si porta a casa sempre un pezzetto di esperienza che frutterà nelle prossime gare!!
Ottime prestazioni da parte di Martin che coglie un podio a San Martino di Castrozza, buon esordio nelle gare per Arianna che raccoglie i primi punti fis, altri km macinati nei tracciati per Guilherme e Gregorio, weekend sfortunato per Patrick e Mattia che non concludono le gare, ma come detto prima si portano a casa pezzetti di esperienza dalle sequenze che hanno fatto prima di uscire di gara.
Un paio di giorni di riposo e poi riprendono gli allenamenti in vista delle prossime gare!
 
BY MATTIA FACCHINELLI
 
IMG 20170221 WA0001
IMG 20170221 WA0002
IMG 20170215 WA0014
12/02/2017 Monte Pora
 
Due slalom fis njr in un giorno, 4 manche di fila: dalle 7.30 alle 15.30 in pista tra ricognizioni, riscaldamento e gare. Giornata a dir poco estenuante, ma i nostri 5 giovani hanno dato tutto e messo in pista una gran sciata!
Martin: poche porte e un'inforcata lo mette fuori nella prima gara, trasforma tutto in cattiveria e nella seconda si piazza quarto, a soli 7 centesimi dal podio.
Patrick: due gare contraddistinte da seconde manche all'attacco, 13esimo e nono, con settimo e terzo tempo nelle seconde manche.
Mattia: manca la qualifica nei 30 della prima manche per soli 6 centesimi, scende come avesse pista liscia nella seconda e ottiene il miglior risultato stagionale in slalom, spinge a tutta nella seconda gara ma inforca.
Guilherme: inforcata anche per lui nella prima gara, nella seconda riesce a sciare nelle buche che ormai segnano il tracciato e piazza il suo miglior punteggio in slalom.
Gregorio: due gare regolari, porta a termine la missione di concludere tutte le manche per avere punteggi migliori e pettorali migliori nelle prossime gare.
Trasferta positiva per il gruppo giovani, prossima tappa San Martino di Castrozza per altri due slalom.
 
BY MATTIA FACCHINELLI
 
 
IMG 20170215 WA0015
IMG 20170215 WA0016
IMG 20170215 WA0017

IMG 20160913 WA0002

Landgraaf 2016, la palestra dello slalom. 

Come mai fare 1800 km tra andata e ritorno per andare a sciare al chiuso? Giornata tipo a Landgraaf: ore 7 sveglia, colazione abbondante, ore 8.30 si entra nel frigo, due giri di riscaldamento e poi 2 ore di slalom a tutto spiano. Ore 11 si esce, subito a preparare le lamine per il turno successivo. Pranzo, breve pisolo, ore 15 atletica, ore 16.30 di nuovo a sciare a -6 costanti, altre 2 ore di slalom intense. Ore 19 fuori, cena, video, tutti a dormire. Ripetuto per 4 giorni = circa 3000 curve di slalom! Un lavoro talmente intenso che vale come 10 giorni di ghiacciaio. Rientrati a casa dopo 12 ore di viaggio siamo tutti stanchissimi, ma con la consapevolezza di aver costruito una curva da slalom solida e veloce. Bravi ragazzi, avanti così!!

BY MATTIA FACCHINELLI

IMG 20160913 WA0004

Lo slalom disputato sulla mitica Aloch di Pozza di Fassa valido per l'assegnazione dei campionati italiani aspiranti di slalom ha visto in partenza i nostri "giovani" Nardelli, Bastiani e Mottes e Cornella. Lo squillo è giunto dal rotaliano Martin Nardelli che dopo una brillante prima manche, partito con il n.71, è riuscito a confermarsi anche nella seconda raccogliento un ottimo 10° posto assoluto. Mattia Mottes invece è uscito nella prima mentre Patrick Bastiani nella seconda. Tra le femmine, la nostra rappresentante Carola Cornella, non giungeva al termine nella prima manche. Nella giornata di lunedì possibilità di rifarsi tra i pali larghi del gigante! Forza!

Una due giorni di gare FisJ sulle nevi della Val di Fiemme. Sulle piste di Pampeago si sono disputati infatti due slalom sulla pista Agnello. Nel "Memorial Ventura" organizzato dall'US. Cornacci buone prestazioni per i  nostri giovani, Patrick Bastiani come sempre a suo agio tra i pali stretti piazza un 12° posto, Martin Nardelli si piazza 15° e Mattia Mottes giunge 24°. 
Nella categoria femminile positivo il rientro di Carola Cornella che giunge al 14° posto.

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti il nostro utilizzo dei cookies.
Dichiari di accettare l'utilizzo.
Accetta